Fettuccine con gamberi rossi di Mazara e pesto di pistacchio


Tutto il gusto del mare in un piatto!


Step 1:

Pulite i gamberi e mettete da parte le teste ed i carapaci. Togliete il budello nero interno, potete aiutarvi con uno stuzzicadenti o con la punta di un coltello.

Step 2:

Mettete in un tegame uno spicchio d’aglio e lo scalogno tagliato a rondelle con l’olio d’oliva, fate soffriggere ed aggiungete teste e carapaci. Lasciatele rosolare un paio di minuti a fuoco vivo, mescolando di tanto in tanto. Aggiungete il vino bianco e, dopo aver fatto evaporare l'alcol, anche l'acqua fino a coprire completamente i carapaci. Fate cuocere ancora per quindici minuti a fiamma bassa schiacciando le teste dei gamberi.

Step 3:

Aggiungete il prezzemolo, il pepe ed un pizzico di sale. Abbassate la fiamma e fate sobbollire dolcemente per almeno 60 minuti. Durante la cottura schiumate il fumetto con una schiumarola, ogni volta lavatela così eliminerete ogni residuo. Una volta che il fumetto si sarà ridotto filtratelo con un colino e scartate i carapaci.

Step 4:

Portate a bollore abbondante acqua salata per lessare la pasta.

Step 5:

Fate dorare uno spicchio d’aglio con l’olio extravergine d’oliva, aggiungete i gamberi e fateli cuocere a fuoco vivo per un paio di minuti ed unite il fumetto.

Step 6:

Scolate la pasta e fate terminare la cottura in padella con il condimento. Spegnete il fuoco, aggiungete il pesto di pistacchi e mescolate il tutto.

Step 7:

Aggiungete dei pistacchi freschi tritati in maniera grossolana per dare croccantezza al piatto, il prezzemolo tritato e servite in tavola.

Condiviti su:

Ingredienti

  • 140 gr. Fetticcine
  • 300 gr. Gamberi rossi
  • 40 gr. Pesto di pistacchio
  • Olio extra vergine di oliva
  • Vino bianco
  • 1 mazzetto Prezzemolo
  • 2 Aglio a spicchi
  • 1 Scalogno
  • 1 manciata Pistacchi freschi
  • Sale e pepe q.b.

Pronto in

30 min

Difficoltà

Medio